ABOUT

Breve biografia

Francesca Messina, aka Femina Ridens, é nata a Firenze. Sin da piccola è stata a contatto con diverse culture, diversi generi musicali e teatrali: questo ha ispirato moltissimo il suo percorso artistico.
Non ha mai smesso di sperimentare con la voce: dalla World Music alla Dance (da segnalare il Disco D
’Oro vinto con Lady Violet) fino ad arrivare al Teatro Internazionale Contemporaneo (con la partecipazione alla Biennale di Venezia e al Maggio Musicale Fiorentino).
Ha condiviso il palco con artisti del calibro dei Take Six, Trilok Gurtu, Daniel Ezralow, CSI, Marisa Fabbri, Lucia Poli, Lella Costa.
I suoi studi sulla musica antica cominciano nel 2003. Dopo la sua laurea in Storia all’Università di Firenze, concentra la sua ricerca sulle tradizioni popolari e sulla musica proveniente dagli antichi codici dell’Europa Medievale.
I
primi due album hanno avuto ottimi riscontri da parte della critica con alcune partecipazioni in trasmissioni radiofoniche RAI, a cui è seguito un lungo tour in Italia e all’estero.
Nel 2021 Femina Ridens torna con Kalenda Maya, terzo album che uscirà per la storica etichetta RadiciMusic Records.
Il nuovo album è liberamente ispirato alla musica profana medievale con canzoni trovadoriche, virelai, ballate trecentesche e canti goliardici scritti tra il X ed il XIV secolo.
Alcuni di questi brani presentano ancora residui pagani ma non si vuole riprodurre l’idea di un passato romantico (cosa peraltro impossibile data l’assenza di fonti riguardanti il tipo di arrangiamento): come scriveva Gustav Mahler “la tradizione è la salvaguardia del fuoco, non l’adorazione della cenere”.
La chiave di questo excursus non è quindi filologica bensì visionaria ed animata da ritmiche marziali, armonie vorticose e chitarre indiavolate che aprono nuovi orizzonti psichedelici.

Line up:

Francesca Messina (voce, chitarra, saz baglama)
Massimiliano Lo Sardo (synth, santoor, armonium, glockenspiel, elettronica)
Alice Chiari (Violoncello)
Nicola Savelli (Percussioni)

 

Short biography

Francesca Messina, aka Femina Ridens, was born in Florence. Since early age has had contact with different cultures and music styles that significantly inspired her artistic path.
As a musician she constantly experimented with her voice, her music ranges from World Music to Dance (Gold Record Award with Lady Violet) shifting to Contemporary theatre and Opera (the International Theatre Festival Biennale di Venezia and Maggio Musicale Fiorentino Theatre).
Francesca Messina in her career shared the stage with distinguished artists such as Take Six, Trilok Gurtu, Daniel Ezralow, CSI.
Her studies on ancient music began in 2003 and after her Bachelor degree in History at the University of Florence, Francesca focused her interest on folk traditions and European Middle Age songs.
After the first two albums that won great praise from public and press critics, Femina Ridens is back with the third album Kalenda Maya coming out in 2021 with the popular record label Radici Music Records.

Line up:

Francesca Messina: vocal, guitar, saz baglama
Massimiliano Lo Sardo: synth, santoor, armonium, glockenspiel
Nicola Savelli: percussion
Alice Chiari: cello